Venerdì, 11 Dicembre 2015 13:04

Affidamento ad altri soggetti delle attività della concessione

Il concessionario che intende affidare ad altri le attività oggetto di concessione ovvero attività secondarie deve presentare domanda al servizio Sviluppo dell'economia ittica e produzioni animali in regola con la disciplina sull'imposta di bollo (16,00 euro).

Entrambi, il concessionario e l'affidatario, devono fare domanda utilizzando ilModello D6, corredato dalla seguente documentazione:

  • Dichiarazione o certificazione nei casi previsti dalla Legge 31 maggio 1965, n. 575 e successive modificazioni del soggetto che intende gestire le attività oggetto della concessione (dichiarazione antimafia);
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà effettuata del soggetto che intende gestire le attività oggetto della concessione da cui risulti che le attività previste corrispondono a quelle oggetto della concessione e che non saranno effettuate modifiche alla concessione in essere;

Analoga documentazione dovrà essere presentata anche nel caso in cui siano affidate ad altri soggetti solo la gestione di attività secondarie nell’ambito della concessione.